La lente.

La passione per la musica ed il rispetto di chi l’ha scelta come ragione di vita ci ha portato ad attuare una lunga ed approfondita ricerca nei confronti del suono riprodotto, ciò poiché abbiamo sempre avuto in mente che i musicisti e la loro arte meritano rispetto ed il loro messaggio deve giungerci senza la perdita della più recondita sfumatura. 

Ci siamo dati come obbiettivo che il mezzo di riproduzione, inteso come catena d’ascolto, debba essere una lente d’ingrandimento sull’incisione, restituente fedelmente il lavoro dei musicisti, degli ingegneri, delle stesse macchine da studio, ci deve dare il piacere di stabilire una connessione emozionale intensa, completa ed appagante senza che nulla venga tolto o aggiunto.

Vogliamo che i nostri sistemi audio siano macchine del tempo e dello spazio in grado trasportarci emozionalmente tra le epoche ed i luoghi della musica. Vogliamo che parlino ai sensi ma anche all’ anima e vogliamo assolutamente condividerli con voi. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: